Fatti una corsa, riprendiamoci il parco!

30 agosto 2018
Fatti una corsa, riprendiamoci il parco!

STRAPARCO 2018 FATTI UNA CORSA RIPRENDIAMOCI IL PARCO
Ceriano Laghetto (MB) 9 settembre 2018
REGOLAMENTO
PRESENTAZIONE
Orizzonte Comune Lista Civica del Comune di Ceriano Laghetto (MB) organizza domenica 9 settembre 2018 la “STRAPARCO 2018 – FATTI UNA CORSA RIPRENDIAMOCI IL PARCO” manifestazione podistica amatoriale non competitiva ad andatura libera di 7 Km e 14 Km.
Non ci sarà ordine di arrivo e NON SONO PREVISTE CLASSIFICHE O PREMIAZIONI DI ALCUN TIPO.
PERCORSO
La manifestazione, con partenza alla Stazione di Ceriano Laghetto “Groane” e arrivo al Crossdromo “Il Vallone” Ceriano Laghetto Via Sole delle Alpi si svolgerà su un unico percorso da 7 km che potrà essere raddoppiato (14 km).
Il percorso si sviluppa nella quasi sua totalità su sentieri del Parco delle Groane ad eccezione dei tratti iniziali e finale che percorreranno Via Milano in Comune di Solaro (MI) tratto iniziale, Via Milano in Comune di Ceriano Laghetto (MB) tratto finale.
Ogni Partecipante è libero di percorrere il tracciato scelto al passo che ritiene più opportuno.
PROGRAMMA
Domenica 9 settembre 2018
Ore 08:30 – Ritrovo sul Piazzale della Stazione Ceriano Laghetto “Groane” per apertura iscrizioni
Ore 09:15 – Chiusura iscrizioni.
Ore 09:30 – Partenza “STRAPARCO 2018 – FATTI UNA CORSA RIPRENDIAMOCI IL PARCO”
Ore 12:00 – Rinfresco presso crossdromo “Il Vallone”
La manifestazione si terrà anche in caso di pioggia.
MODALITA’ E QUOTA DI ISCRIZIONE
La quota di iscrizione è di € 3,00 (oppure € 10,00 se si sceglie di pranzare presso il Crossodromo il Vallone) che saranno interamente devoluti all’Associazione Comunità “Il Gabbiano ONLUS”, con sede legale in Loc. Cascina Castagna, 4 – 26854 Pieve Fissiraga (LO).
I bambini fino a 6 anni di età partecipano gratuitamente.
Il modulo d’iscrizione di persona minorenne dovrà essere compilato da una persona esercente la patria potestà, che per l’intero evento vigilerà sul minore.
Le quote di iscrizione NON sono rimborsabili.
ASSISTENZA SANITARIA
L’assistenza sanitaria è garantita dai volontari dalla Croce Rossa Italiana. Su tutto il tracciato sarà presente personale volontario munito di pettorina identificativa a cui fare riferimento in caso di qualsiasi necessità.
DICHIARAZIONE DI RESPONSABILITA’.
Con l’iscrizione alla “STRAPARCO 2018 – FATTI UNA CORSA RIPRENDIAMOCI IL PARCO” il Partecipante dichiara di conoscere, accettare e rispettare il regolamento della manifestazione sollevando l’organizzazione da ogni responsabilità per eventuali incidenti di qualunque natura dovessero verificarsi prima, durante e dopo la manifestazione.
1. Il Partecipante dichiara di iscriversi volontariamente, di essere consapevole che l’evento si svolge su piste del Parco delle Groane e sulle strade della città, di essere consapevole che, trattandosi di manifestazione ad andatura libera, decide liberamente l’andatura da utilizzare.
2. Il Partecipante dichiara di conoscere, aver valutato ed assumersi tutti i rischi derivanti dalla sua partecipazione all’evento quali ad esempio: cadute, contatti con altri partecipanti, spettatori, con veicoli od altri contatti; condizioni di tempo caldo/freddo, pioggia/umido; condizioni di traffico e della strada.
3. Il Partecipante si impegna a rispettare le norme del Codice della Strada e ad assumere, a pena di esclusione dall’evento, un comportamento conforme ai principi di lealtà e correttezza sportiva in occasione della manifestazione.
4. Il Partecipante si impegna a non assumere, in nessun caso, comportamenti contrari alla legge e alle norme del regolamento che possano mettere in pericolo la propria o l’altrui incolumità.
5. Il Partecipante solleva l’organizzazione da qualsiasi responsabilità, diretta o indiretta, per eventuali danni materiali e/o spese (ivi incluse le spese legali), che dovessero derivargli a seguito della partecipazione alla manifestazione, anche in conseguenza del proprio comportamento.
6. Il Partecipante si assume piena ed esclusiva responsabilità per danni cagionati a terzi o a beni di proprietà di terzi e solleva gli organizzatori da ogni responsabilità civile, penale ed amministrativa per danni subiti da cose e persone, compresi infortuni personali e/o malori/morte nel corso della manifestazione, prima, durante o dopo la stessa, nonché solleva gli organizzatori da ogni responsabilità legata a furti e/o danneggiamenti di qualsiasi oggetto personale.
7. La volontaria iscrizione e partecipazione alla manifestazione è considerata anche tacita dichiarazione di idoneità fisica per tale attività sportiva amatoriale non competitiva. L’organizzazione pertanto, che in base alle vigenti normative non è tenuta a richiedere certificato medico di buona salute del partecipante, considera con l’iscrizione l’idoneità fisica del partecipante adeguata alla normativa di legge prevista dal D.M. 28.2.83 sulla tutela sanitaria per l’attività non competitiva e declina ogni responsabilità civile e penale per quanto fisicamente possa accadere, prima durante e dopo la manifestazione.
VARIAZIONI
L’organizzazione si riserva di sospendere o annullare la manifestazione in qualsiasi momento.