I nostri valori etici

LOGO MAURO hd


PER UNA NUOVA PRIMAVERA CERIANESE  

 

La Lista Civica “Orizzonte Comune” crede  che, oggi più che mai, sia necessario raccogliere attorno ad un progetto di rilancio civico di Ceriano tutte le persone di buona volontà che, amando questo paese, vogliano impegnarsi per una vera svolta civile, sostenendo una proposta culturale, politica e istituzionale comprensibile e concreta, fondata su valori fondamentali e imprescindibili.

 I NOSTRI VALORI  

.Democrazia e libertà

Intendiamo la nostra lista come un libero raggruppamento di cittadini, un’unione civica aperta e non esclusiva, pluralista e tollerante; un’unione civica che lavora libera dalle ideologie ma guidata dalle idee. Crediamo che il nostro impegno sia un mezzo attraverso cui perseguire la costruzione di una Democrazia integrale e compiuta, caratterizzata dalla possibilità dell’alternanza tra maggioranza ed opposizione sulla base dell’adesione alle comuni regole del gioco politico e sociale, nella linea dei valori della persona umana fissati dalla Carta Costituzionale.Tutti noi, nessun escluso, siamo quello che ci hanno trasmesso i nostri predecessori; siamo figli dei nostri maestri di vita e, di Loro, i testimoni e i successori. Il nostro obiettivo è quello esplicito di consolidare una Democrazia alta, il cui consenso e la cui adesione siano le più ampie possibili grazie al dialogo e alla partecipazione dei cittadini ed alla determinazione concordata delle sue regole, nel pieno rispetto del criterio della libertà.
Immaginiamo una comunità come quella cerianese come la concreta espressione della libertà e dell’eguaglianza delle persone.
E vogliamo contribuire a costruire un insieme di azioni finalizzate allo sviluppo e al progresso di questa comunità di persone  nella condivisione di principi etici e morali universali, nel solco della tradizione umanista europea.
La solidarietà, la giustizia, la partecipazione democratica come coinvolgimento attivo dei cittadini, appaiono –  oggi più che mai –  come le armi più adeguate nella lotta per la promozione dei valori etici, finalizzata allo sviluppo integrale dell’uomo.

.Le Persone e la Famiglia prima di tutto 

L’interesse di chi amministra non può che essere incentrato sulle persone, su chi vive, abita e si pone in costante osmosi con il paese. Mettere al primo posto la persona e la famiglia, le loro necessità e i loro bisogni e costruire
politiche e servizi adatti a migliorare la qualità complessiva del vivere a Ceriano sono condizioni essenziali per garantire diritti e promuovere la crescita.Mettere al centro la persona significa ragionare con e per gli altri: questo è esattamente il nostro obiettivo principale.

.Il territorio, un bene prezioso 

La sostenibilità del patrimonio ambientale e di quello storico è un obiettivo che dobbiamo raggiungere.L’utilizzo responsabile e cosciente delle risorse deve essere un patrimonio comune sotto il quale riconoscersi e verso il quale crescere attraverso l’educazione.Noi vogliamo un Comune che metta al centro delle proprie scelte amministrative i temi della tutela e della promozione dell’ambiente, del contrasto degli inquinamenti, della salvaguardia del territorio e della sostenibilità urbana.
La rivitalizzazione socio-economica del centro storico, l’utilizzo ampio e proficuo del patrimonio agricolo e naturalistico debbono partire dal recupero del costruito, dalla rigorosa preservazione delle risorse naturali e dalla promozione delle azioni virtuose e innovative. Le ricchezze ambientali, naturali e storico-culturali presenti a Ceriano sono un unicum tra i Comuni del circondario: la loro valorizzazione rappresenta una fondamentale possibilità di sviluppo per il nostro territorio.  

.Partecipazione democratica 

PROTAGONISTA della vita amministrativa deve tornare ad essere il Cittadino: trasparenza e partecipazione saranno i nostri punti di forza.Bisogna ripartire dal confronto e dall’ascolto: le idee non devono far paura. Solo così potremo tracciare insieme le linee principali del futuro del nostro paese! La trasparenza, la moralità e la legalità saranno prerogative del nostro impegno.Vogliamo che il Comune diventi una vera “casa di vetro”, nella quale tutte le scelte siano chiare e siano sempre finalizzate al bene della comunità; nella quale gli interessi personali di chi amministra rimangano sempre fuori dalla porta; nella quale infine i Cittadini possano in ogni momento controllare l’operato degli Amministratori, chiedere chiarimenti ed avere risposte chiare ed esaurienti. La partecipazione non è uno slogan ma costituisce uno strumento concreto della nostra idea di Democrazia!

.Le risorse, il carburante delle idee 

Il delicato periodo socio-economico che stiamo attraversando ci pone di fronte al bisogno di un’azione competente e responsabile.
L’efficienza, la concretezza e il buon senso caratterizzeranno il nostro impegno nella vita amministrativa di Ceriano Laghetto.Vogliamo che le risorse del Comune siano spese in modo intelligente e senza sprechi per fornire servizi rapidi ed efficaci per i Cittadini. Occorre lavorare con professionalità, impegno e correttezza cercando di darsi delle priorità ben precise e valorizzare al meglio le risorse umane a disposizione. 

.Diritti e doveri 

Vogliamo un Comune che non si dimentichi di nessuno, che non discrimini le persone in base al genere, al reddito, all’etnia e al colore della pelle o alla religione.
Vogliamo un Comune che sappia garantire ai propri Cittadini servizi sociali efficienti ed innovativi, a partire dalla prima infanzia fino alla vecchiaia; che sappia garantire i diritti di ciascuno, partendo però dal principio fondamentale per il quale alla giusta pretesa del riconoscimento dei diritti debba corrispondere un preciso impegno nel rispettare i conseguenti doveri da parte di tutti. 

 .Cultura e solidarietà 

Vogliamo che il Comune guardi alla cultura come “bene comune”, strumento fondamentale per accrescere il più possibile il benessere sociale, la crescita dell’individuo, la conoscenza e il sapere.
Guardare al territorio sotto il profilo culturale significa sia attenzione alle espressioni culturali già presenti sia apertura verso le potenzialità di una “nuova cultura”, a misura di Cittadino, comprendente nuovi ed emergenti desideri, capace di alimentarsi da un costruttivo scambio fra tradizioni. Inoltre, laddove cultura è l’insieme delle tradizioni di un territorio, imprescindibile impegno della nostra Amministrazione sarà il mantenere vivo il passato storico del nostro Paese, consapevoli che la memoria è un dono che ci protegge e dà speranza.  Concludendo, immaginiamo Ceriano come un vivaio culturale, pieno di quegli strumenti che possano aiutare ognuno di noi nella nostra maturazione come esseri umani, e in questa direzione viaggerà la nostra attenzione verso il valore assoluto della solidarietà.
Una solidarietà che si spogli del pietismo per rivestirsi piuttosto di una veste attiva.
Una solidarietà intesa come qualcosa che ci impegni personalmente.  Una solidarietà, infine, intesa come condivisione e compartecipazione, intelligente e piena di speranza, che sappia farci scorgere nuove prospettive di crescita e di progresso verso una rinnovata primavera cerianese.

 

Ceriano Laghetto, 21 marzo 2014

 Lista Civica”Orizzonte Comune”